venerdì 30 novembre 2012

Pasta con crema di rucola e salmone

Stasera, come faccio ormai quasi ogni sera, ho preparato la cena.
Le indicazioni di mia madre erano state solo un vago facciamo la pasta così ho dovuto inventare qualcosa di sana pianta.
Lo dico così, tanto per non perdere la buona, vecchia e sana abitudine di lamentarmi un po' ma in realtà adoro inventarmi cosa preparare per cena!
Così ho aperto il frigo ed da un po' di rucola, una vaschetta di formaggio tipo Philadelphia e una confezione di salmone è venuta fuori questa delizia.
A voi ingredienti e procedimento:
Pasta con crema di rucola e salmone

Ingredienti per 4 persone
Pasta corta q.b. (metto q.b. perchè ognuno ha le sue quantità! xD )
100g di rucola
3 spicchi d'aglio
1 confezione di salmone in fette o ritagli di salmone
1 confezione di formaggio fresco tipo Philadelphia
prezzemolo q.b.
sale e pepe q.b.



In un bel tagliere ampio sminuzzate la rucola.
Sbucciate e sminuzzate gli spicchi d'aglio, poi metteteli a soffriggere in una padella dai bordi alti. Mantenete la fiamma bassa onde evitare che l'aglio bruci.
Aggiungete la rucola, salate, pepate e fatela saltare.


Nel frattempo mettere sul fuoco la pentola per la pasta.


Non appena la rucola sarà appassita spegnete il fuoco e aggiungete il formaggio fresco che si scioglierà (se risulta troppo denso potrete poi aggiungere un mestolo di acqua di cottura della pasta)


A questo punto prendete il salmone e sminuzzate anche quello: fate dei pezzetti davvero piccoli.
Preferisco aggiungere il salmone alla fine perchè il salmone tende a diventare stopposo se cotto troppo: per evitarlo lo aggiungo solo alla fine in modo che si cuocia poco solo col calore della crema.


Quindi: una volta sminuzzato il salmone aggiungetelo alla crema e rimestate. Aggiungete anche il prezzemolo sminuzzato.


 Una volta cotta la pasta scolatela e aggiungetela alla crema, rimettete tutto sul fuoco e lasciate insaporire.




Enjoy!




2 commenti:

  1. Buonissima e con il salmone e rucola sicuramente gustosa :)

    RispondiElimina
  2. mia madre ha gli stessi piatti.....li prendeva facendo la spesa alla coop :)

    RispondiElimina

Caro Anonimo, se vuoi insultarmi devi almeno metterci la faccia. Se non lo farai il tuo commento non verrà pubblicato perché allora non sarai una persona che vuole muovere una critica ma solo uno che vuole litigare. E io ho cose ben più serie da fare, nella vita, che litigare con uno che non ha neppure il coraggio delle proprie parole :)