giovedì 19 gennaio 2012

Il Movimento dei forconi fa dietro-front?



Tornando a casa, all'ora di pranzo, ho visto tutta la corsia centrale della circonvallazione che taglia Palermo in due piena di camion bardati da bandiere della regione Sicilia che procedevano lentamente e prodigandosi in un meraviglioso inquinamento acustico, ovvero in colpi di clacson da camion a camion. Fastidiosi, ma con un buon senso del ritmo. Sono subito corsa in balcone a far delle foto.

Alle ore 13 circa di questo pomeriggio i camionisti guidavano in direzione Trapani.
La protesta starà finendo?Il Movimento dei forconi ci lascia così, orfani della sua carica rivoluzionaria? O si stavano semplicemente spostando verso l'altro capo della città?

Staremo a vedere.
Nel frattempo qui sta diventando tutto un delirio: benzina a parte, i palermitani - che sono sempre un po' folkloristici - hanno dato assalto ai supermercati facendo incetta di beni di prima necessità.
Ricordo, quando andavo alle scuole medie, ci fu un altro sciopero del genere, non ricordo se dei benzinai o di autotrasportatori: anche in quel caso i palermitani si riversarono nei supermercati, ricordo chiaramente l'immagine del proprietario di un piccolo negozio di alimentari nelle vicinanze di casa mia, la sua faccia allibita, perchè una signora aveva acquistato un'intera pedana di zucchero e l'aveva lasciato senza scorte.
"Spero che le faccia i vermi", diceva, mentre raccontava la vicenda alla moglie.

E che ci volete fare, noi siamo così, siamo passionali, ci infiammiamo per poco..

1 commento:

  1. Posso dire che un po' "ci colpano" anche i media? Io oggi leggo i titoli di Repubblica.it e ci trovo "Sciopero dei tir, Sicilia in ginocchio" poi leggo sotto e rincarano con "Nei supermercati mancano i beni di prima necessità". Un minimo di preoccupazione mi viene. Poi certo sta a me rendermi conto di persona se siamo messi così male oppure no.
    Per correttezza metto il link dell'articolo in questione: http://palermo.repubblica.it/cronaca/2012/01/19/news/protesta_dei_tir_sicilia_in_ginocchio_mancano_benzina_acqua_e_latte-28399729/?ref=HREC1-5

    RispondiElimina

Caro Anonimo, se vuoi insultarmi devi almeno metterci la faccia. Se non lo farai il tuo commento non verrà pubblicato perché allora non sarai una persona che vuole muovere una critica ma solo uno che vuole litigare. E io ho cose ben più serie da fare, nella vita, che litigare con uno che non ha neppure il coraggio delle proprie parole :)