lunedì 8 luglio 2013

[FATEVICAZZIMIEI] Weekend&studiomattoedisperatissimo edition

Salve mi* car*,
lo so che vi ho detto in modo risoluto e incontrovertibile che non ci sono, scusate, sto studiando come un maiale (qui-> [link]) MA, nella mia vita c'è sempre un MA.
Ecco sì, stavo per rimettermi a studiare dopo cena però poi ho pensato che ho passato proprio un bel weekend con quel bellissimo consorte che ho e abbiamo fatto tante foto, per cui mi son detta perchè non scrivere un post prima che passi troppo tempo e poi si accavallano tanti progetti di post fatevicazzimiei e poi sicuramente qualcuno passa in secondo piano oh no non so organizzarmi e poi, panico.
No, non ho avuto un pensiero così psicopatico però qualcosa del genere.
Quindi eccomi qua, come al solito foto a go go fra cui una di me in camicia da notte che proprio ve la consiglio e sempre grazie amore che mi immortali nei miei momenti migliori, ti amo tanto anch'io -.-"

Let's go..
No prima vi faccio sentire una canzone super bella: Le luci della centrale elettrica, Per respingerti in mare.



Ecco le foto :)



Essì, il consorte ebbe il weekend libero e io ne approfittai per coinvolgerlo in una cenetta suuuuper romantica.
Dovete sapere che -ora non ricordo di averne mia parlato ma potrei benissimo averlo fatto e poi averlo anche rimosso - comunque, dicevo, dovete sapere che io ho una bella terrazza...non bella "esteticamente" perchè è un po' abbandonata al suo destino ma bella perchè mi piace tanto starci, mi piace organizzarci le cene e poi c'è un bel freschetto e si vede tutto dall'alto e tanti altri motivi ergo ci siamo messi a mangiare lì con sofisticatissimi mezzi tecnologici che hanno allietato la nostra serata, ora vedrete.
Ma in primis il consorte ci teneva che vi mostrassi quella che chiameremo L'Evoluzione dell'apparecchiamento - opera sua.





Ed ecco la pappa. Il menu ha previsto:

Involtini di prosciutto con stracchino e rucola
Cartoccio di penne con zucchinette e gamberi al curry
Chevapchic a modo mio su crema di melanzane
Millefoglie alla crema con gocce di amarena

Involtini di prosciutto con stracchino e rucola

Cartoccio di penne con zucchinette e gamberi al curry

Chevapchic a modo mio su crema di melanzane

Millefoglie alla crema con gocce di amarena

Il nostro home theatre su tavolo vintage..coff coff..

Fine pappa

Post cena: fetta di dolce e cocktail fatto dal barman più bello del mondo

La spiegazione alla super firma gigante è semplice. Ho pensato: chi ruba questa
lo fa certamente per fare un meme del tipo "La culona: lo stai facendo
nel modo giusto". Quindi sono corsa ai ripari. Non che non possano
farlo ugualmente, vabè. Cmq ammirate soprattutto la mia camicina da notte
sobria sobria.



No la processione non c'entra nulla con la serata suuuuuper romantica col consorte.
E' stata la sera dopo. Però siccome adoro le cose tradizionali - sì anche quelle che per altri versi mi mandano in bestia - così ho immortalato il momento.
Altri pezzi di weekend:

Clarissa


Sembra una foto tanto romantica e tanto ispirata ma in realtà eravamo affacciati
alla balaustra della terrazza per guardare i tizi che portano via l'immodizia col camion
- cosa che guardo con ammirazione e goduria sin da piccolina, sono strana..


A presto!
Torno ai miei libri...

6 commenti:

  1. Bellissimi i piatti gialli! Mi piacciono. Cmq complimenti per i vostri fine settimana... direi che non vi fate mancare proprio niente. E quel micetto? Che delizia. Io adoro i gatti! Senti il prox fine settimana che si fa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che non lo so? Forse facciamo i gggiovani e usciamo ahahah

      Elimina
  2. Ahah no no, non ti conoscevo prima di "mo' " (come si dice a Roma) ma hai fatto bene a postare questa roba! Complimenti per la cenetta a te e consorte,ottimo il menù e " l'apparecchiamento" ;)

    RispondiElimina
  3. io i week-end "Leopardi" li rinizierò a Settembre per la patente... evvai ç_ç!
    Complimenti per la cenetta ;)!

    RispondiElimina

Caro Anonimo, se vuoi insultarmi devi almeno metterci la faccia. Se non lo farai il tuo commento non verrà pubblicato perché allora non sarai una persona che vuole muovere una critica ma solo uno che vuole litigare. E io ho cose ben più serie da fare, nella vita, che litigare con uno che non ha neppure il coraggio delle proprie parole :)