giovedì 21 aprile 2016

Bookhaul: Book pride Milano



Buongiorno a tutti, oggi bookhaul!
Il 2 e il 3 Aprile io e Marco siamo stati al Book Pride, qui a Milano, una bella iniziativa, una piccola fiera di editoria indipendente.

Non sono una grandissima amante dell'editoria indipendente perché spesso sono incappata in alcune sòle (questo è un esempio) e in generale, tranne rare eccezioni, ho trovato la qualità editoriale dei libri editi da alcune case editrici indipendenti un po' bassa.
Di norma non mi fanno impazzire neppure le grafiche delle copertine, le trovo poco curate. Qualcuno potrebbe farmi notare che la copertina è il male minore ed è vero, però da designer non posso non considerare anche il lato estetico del prodotto che spesso lascia a desiderare.

Dunque, volete vedere il nostro bottino?
Il primo giorno, sabato, siamo arrivati e abbiamo fatto un giro per i vari stand.
Subito ci siamo resi conto che in giro avevamo visto molti libri interessanti e che ci serviva un piano d'attacco, altrimenti avremmo dovuto soccombere all'offerta del Book Pride!

book pride milano book haul


Così abbiamo deciso che per quel giorno non avremmo comprato nulla: abbiamo appuntato i nomi degli stand in cui avevamo adocchiato qualcosa e siamo tornati a casa.

La domenica mattina, freschi e riposati siamo tornati sul campo di battaglia è___é
Carichi e determinati abbiamo rifatto il giro degli stand interessanti e abbiamo appuntato tutti i titoli che avremmo voluto comprare.
Neanche a dirlo, ci siamo ritrovati con una lista infinita di titoli e se avessi potuto comprarli tutti avremmo speso più di 300€!

book pride milano book haul
book pride milano book haul


Ci siamo dunque seduti ad un tavolo con la nostra bella lista e abbiamo ridotto a meno di un terzo i libri da comprare: abbiamo comunque fatto una bella spesa ma non ci siamo svenati! :D
Abbiamo deciso di non prendere in considerazione case editrici "facili da trovare" come Sellerio o Minimum fax e ci siamo concentrati su quelle più sconosciute.

Abbiamo trovato tantissime cose interessanti nello stand di Mondo Bizzaro editore (non trovo un sito di riferimento, altrimenti lo linkerei volentieri) e di Obarrao e questo che vedete qui sotto è il nostro bottino, dopo la foto trovate una lista dei libri che abbiamo acquistato e se trovo link vari li inserisco.

book pride milano book haul




Non ho ancora letto nessuno di questi libri, quindi non so ancora dirvi se mi faranno ricredere sulla qualità dei testi indipendenti, sta di fatto che ho trovato dei titoli che mi hanno intrigato tantissimo, sia di autori contemporanei che no e non vedo l'ora di iniziare ad addentare il mio bel bottino! :)

Ah, ovviamente fra questi ci sono sia libri miei che del consorte, ma qualcosa mi dice che leggerò anche quelli che lui ha comprato per sé! :D

5 commenti:

  1. Ciao! Ma che bello deve essere stato, io non ci sono potuta andare purtroppo. Mi sembra che il tuo bottino sia proprio interessante :-)
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Salvia, si è stato davvero bellissimo, assolutamente da rifare! :)

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  3. Il sito della Mondo Bizzarro è http://www.bizzarro.xyz :)

    RispondiElimina

Caro Anonimo, se vuoi insultarmi devi almeno metterci la faccia. Se non lo farai il tuo commento non verrà pubblicato perché allora non sarai una persona che vuole muovere una critica ma solo uno che vuole litigare. E io ho cose ben più serie da fare, nella vita, che litigare con uno che non ha neppure il coraggio delle proprie parole :)