venerdì 30 dicembre 2016

Le 15 migliori letture del 2016

migliori letture 2016

Buongiorno a tutti miei cari e buon venerdì!
Questo weekend ci catapulterà nel 2017 quindi direi che ora di tirare un po' le somme.
Il 2016 è stato un bell'anno di letture: ho letto e riletto molte opere di Shakespeare, ho letto molto, ho letto in lingua e soprattutto ho superato (anche se di poco) il numero di letture che mi ero prefissata di fare.

Tutto sommato darei un voto positivo a questo 2016 anche se ho un piccolo rimpianto: uno dei miei buoni propositi per il 2016 era quello di ampliare i miei orizzonti e di allentare un po' i miei standard qualitativi. Se da un lato sono riuscita nei due propositi dall'altro vorrei non averli mai fatti: guardando a questo 2016 vedo sì tanti libri letti ma vedo anche una qualità media di lettura e la cosa non mi soddisfa affatto.

Non voglio smettere di "ampliare i miei orizzonti" ma credo proprio che nel 2017 darò la precedenza a letture di qualità anche se questo vorrà dire avere meno visitatori su blog e canale.

Detto questo procediamo!


Quali sono stati i vostri libri preferiti del 2016?



Ecco qua l'esito della mia challenge su Goodreads, niente male no? :)
E qui di seguito i 15 libri che mi sono più piaciuti fra questi 53:


Ho letto il primo volume della saga di ispirazione norrena di Joanne Harris, Le parole segrete e, nonostante non fosse affatto un libro "da me" mi è piaciuto tantissimo.

Per quanto riguarda le mie letture shakespeariane i preferiti sono stati nettamente
Macbeth, Il mercante di Venezia e, anche qui inaspettatamente Sogno di una notte di mezza estate (Otello e Amleto restano i miei adorati ma erano una rilettura quindi non li ho inclusi).

Per quanto riguarda i classici, più o meno attempati, nel 2016 ho letto Il sentiero dei nidi di ragno di Italo Calvino, Il buio oltre la siepe di Harper Lee, Benito Cereno di Herman Melville e il mio primo giallo di Agatha Christie, Il Natale di Poirot.

Restano da nominare il bellissimo Una donna spezzata di Simone de Beauvoir, il carinissimo Eleanor & Park di Rainbow Rowell, il commovente Adiòs muchachos di Juan Marsé, la raccolta di Bukowski Sui gatti, La ragazza dei fiori morti di Amy McKinnon, Tutto il nostro sangue di Sara Taylor e infine Uncle Montague's tales of terror di Chris Priestley.

Qui di seguito vi linko tutte le recensioni e le video recensioni di queste letture, nel caso voleste saperne di più! :)

Joanne Harris, Le parole segrete 
[post] [video]

Italo Calvino, Il sentiero dei nidi di ragno 
[post] [video]

William Shakespeare, Macbeth 
[post] [video]

Harper Lee, Il buio oltre le siepe 
[post] [video]

Rainbow Rowell, Eleanor & Park 
[post] [video]

Juan Marsé, Adiòs muchachos 
[post] [video]

Simone de Beauvoir, Una donna spezzata 
[post] [video]

Charles Bukowski, Sui gatti 
[post] [video]

William Shakespeare, Il mercante di Venezia 
[post] [video]

Amy McKinnon, La ragazza dei fiori morti 
[post] [video]

Herman Melville, Benito Cereno 
[post] [video]

Chris Priestley, Uncle Montague's tales of terror 
[coming soon] [video]

Agatha Christie, Il Natale di Poirot 
[coming soon]

Sara Taylor, Tutto il nostro sangue 
[post] [coming soon]

William Shakespeare, Sogno di una notte di mezza estate 
[post] [video]

Nessun commento:

Posta un commento

Caro Anonimo, se vuoi insultarmi devi almeno metterci la faccia. Se non lo farai il tuo commento non verrà pubblicato perché allora non sarai una persona che vuole muovere una critica ma solo uno che vuole litigare. E io ho cose ben più serie da fare, nella vita, che litigare con uno che non ha neppure il coraggio delle proprie parole :)