giovedì 8 marzo 2012

Curvy è bello: e da quando?



Fernando Botero, Donna
Dopo decenni di donne sempre più magre che sfilavano affamate lungo le passerelle o nei programmi tv, pare esser cambiato il vento.
In fatto di forme pare che adesso sia di nuovo tornato in essere curvy, ovvero formosa.
La cosa non può che farmi piacere essendo io stessa un'esponente della categoria, ma sono due gli interrogativi che mi pongo in base a questo cambiamento di tendenza.
Il primo è: ma è davvero mai piaciuta a qualcuno la donna super magra? Non è una provocazione, una domanda retorica, lo chiedo sul serio. E' mai davvero piaciuta a qualcuno oppure è solo stata un'imposizione fatta da chi detta legge in fatto di moda? Io sono la
prima sostenitrice dell'autodeterminazione delle donne, per cui quelle che prendono delle decisioni "estetiche" per piacere agli uomini le prenderei a sberle dalla mattina alla sera, ma proprio in questo frangente mi chiedo se l'eccessiva magrezza possa davvero essere una carta vincente per attirare a sè un buon partito. Lo chiedo semplicemente perchè vedo i miei connazionali impazzire per donne come Monica Bellucci o Manuela Arcuri che tutto sono meno che skinny.
Il secondo interrogativo è strettamente correlato al concetto di moda che per definizione è passeggera. Passerà anche la moda di essere curvy, questo è certo. E magari in questo frangente qualche ragazza prenderà dieci chili e andrà in giro tutta contenta di pesare 50kg piuttosto che 40...questo non è curvy tesoro..

Christina Aguilera
Le vip, del resto, rispondono bene a questa tendenza e icone sexy come Christina Aguilera e la giovane Miley Cyrus sfoggiano senza alcun problema le loro nuove forme.
Ora io non saprei dire se sono loro ad aver influenzato la moda o la moda ad aver influenzato loro, sta di fatto che cantanti come Adele, non avrebbero mai avuto il "permesso" di apparire in tv e sui giornali, soltanto qualche anno fa.

In generale mi può andar bene quest'inversione di tendenza, se non altro perchè il curvy è un aspetto decisamente più sano dello skinny e vedere delle belle donzelle floride in giro per strada mette di certo più allegria di vedere 'ste ragazzette affamate con un colorito grigiastro ed un alito pestilenziale!
Però aldilà delle facili battute che si possono fare su questo tipo di cose, trovo abbastanza opprimente il fatto che la moda debba determinare anche la forma dei nostri corpi. Finchè si tratta della forma dei vestiti, delle scarpe o del taglio dei capelli, va bene, transeat. Ma persino il corpo dovremmo avere tutte uguali?

1 commento:

  1. ho trovato questo tuo post capitando sul blog per la staffetta (che però vedo che hai sgarrato hehe...) Io credo che non sia questione di mode, le donne devono svegliarsi e smettere di chiedersi cosa va di moda. Mi piaccio, mi vado bene, sto bene, sono contenta? Queste sono le domande... Questo non dovrebbe avere 'moda'

    RispondiElimina

Caro Anonimo, se vuoi insultarmi devi almeno metterci la faccia. Se non lo farai il tuo commento non verrà pubblicato perché allora non sarai una persona che vuole muovere una critica ma solo uno che vuole litigare. E io ho cose ben più serie da fare, nella vita, che litigare con uno che non ha neppure il coraggio delle proprie parole :)