mercoledì 21 dicembre 2016

10 regali di Natale per intrepidi lettori (da 5 a 30€)

regali natale lettori

Buongiorno miei cari,
insolitamente di mercoledì qui sul blog, oggi parliamo un po' dei regali che si possono fare a dei lettori se non si vogliono regalare libri.

Regalare libri, a mio avviso, è un'arte.
Ci vuole innanzi tutto un buonissimo istinto, ci vuole empatia, ci vuole talento per fare i regali.
Conoscere bene o meno bene il destinatario del nostro regalo può essere secondario ma per regalare un libro ci vuole un certo savoir faire.

E quindi? Se conosciamo degli intrepidi lettori ma non ce la sentiamo proprio di affrontare il grandissimo impegno di regalare un libro?
Presto detto, chi legge ha più o meno bisogno di tanti accessori e quindi passiamone in rassegna qualcuno.


E voi intrepidi lettori!
Quale regalo vorreste per Natale che non sia un libro?


Devo fare una premessa: alcuni degli oggetti che vi mostrerò sono oggetti che, in quanto lettrice, vorrei. Altri sono oggetti che io non uso e non desidero ma che so essere molto ben voluti da molti lettori. Infine un paio di idee non c'entrano proprio nulla coi libri, sono regali "da lettori" ma solo per associazione di idee...

In questa breve rassegna di regali da fare a un lettore incallito mi servirò moltissimo dello stereotipo del lettore: tè caldo, copertina, camino acceso, gatto - sarà che, camino a parte, mi ci ritrovo davvero bene in quello stereotipo!




Il primo regalo che vi propongo è una tazza ma non è una tazza qualunque, è una tazza Penguin classics!
La casa editrice inglese Penguin ha realizzato queste bellissime tazze che riproducono le copertine dei loro bellissimi classici.
Purtroppo so darvi un prezzo unicamente orientativo perché su Amazon se ne trovano a 10 così come a 20 o più euro.
Non le ho mai viste in dei negozi fisici, quindi penso siano acquistabili solo online.







La seconda idea regalo per lettori incalliti ci porta dritti dritti sul sito di Legàmi (che no, non mi paga e neppure mi regala nulla dei suoi bellissimi aggeggi!) dove potrete trovare questo bellissimo mousepad ad un prezzo davvero piccolo: 5,95€
Io ce l'ho proprio uguale e l'ho preso qualche mese fa nello store Legàmi che c'è all'aeroporto di Bergamo: devo dire che anche la qualità del pad è molto buona, è ben solido, non si curva, non scivola sul tavolo.











La terza idea è forse la più banale ma anche quella che più probabilmente farà felice il vostro amico lettore: un bel segnalibro figo.
Giusto per non essere di parte io adoro i segnalibro Legàmi (2,90€, li vendono anche da Feltrinelli) ma qualsiasi segnalibro un po' estroso a mio avviso può essere uno splendido regalo di Natale per un lettore.
Potete cercarne di fatti a mano, di stoffa, potete realizzarlo voi all'uncinetto (e se sapete lavorare all'uncinetto avete tutta la mia stima!). Insomma, soprattutto se volete spendere poco ma fare un bel pensierino, il mio consiglio è: sbizzarritevi coi segnalibro!








Cercando idee per questo post, sempre spulciando il sito Legàmi ho scovato queste tazzine che, se il mio consorte bevesse caffè, sarebbero già fra le mie calde manine!
Sempre seguendo quel famoso stereotipo, il lettore-tipo si strugge, oltre che per i libri, anche per tè e caffè, quindi, amici miei, tazze, tazze e ancora tazze!














Generalmente a chi legge piace anche prendere qualche appunto, quindi perché non buttarsi su agendine, taccuini, blocchi e quaderni?
I più iconici sono certamente quelli Moleskine ma anche Legàmi o Pigna fanno cosse molto carine a prezzi più accessibili.
L'agendina qui a fianco, ad esempio, costa 11,60€ ed è di Legàmi.













Non sono un'amante delle lucette da notte ma so per vie traverse che molti lettori tiratardi le usano.
Ne esistono di veramente economiche (ma non durano tantissimo, eh) o di un po' più dispendiose e di "design": questa qui accanto è di Legàmi e costa 19,95€, molto carina ma anche molto costosa a mio avviso.
Anche Ikea vende di queste lampadine e credo possano essere un ottimo compromesso fra una qualità medio-buona e un costo non eccessivo.











Tornando un po' sui nostri passi e sull'idea dell'agenda o del taccuino, un'idea forse un po' più sofisticata è, invece di regalare semplicemente un taccuino simpatico, regalare un taccuino ispirato a libri o film cult del nostro amico lettore.
Moleskine offre una bella selezione di agende e taccuini di questo tipo: Alice in Wonderland, Snoopy, Star Wars, Harry Potter, Il Piccolo Principe.
Il tasto dolente è il prezzo che, a seconda di cosa si sceglie, può anche superare i 25€.











Se il vostro amico lettore è anche un lettore digitale quale miglior regalo che una cover per il suo e-book reader?
Informatevi bene sul modello che possiede perché ne esistono diversi e poi lanciatevi alla ricerca della cover più adatta. 
A mio avviso le cover sono un po' come i vestiti: non importa se ne hai più di una perché vanno un po' adattate in base all'umore, alla stagione, al libro che si sta leggendo: al momento io ho una cover fantasiosa per il mio Kindle ma non escludo di comprarne una più seria (ma soprattutto non escludo di comprarne una TUTTA ROSA!!!).
Esistono moltissimi tipi di cover sul mercato: da quelle originali Kindle o Kobo che possono costare anche più di 20€ a quelle compatibili che possono essere acquistate a prezzi più contenuti (la mia, se non vado errata, la presi qualche mese fa su Amazon a più o meno 10€).
Esistono anche cover "artigianali" (che non sono sempre sinonimo di economicità però!): potete trovarle su Pinterest o su Etsi però fate attenzione che siano fatte bene e con cura e che l'imbottitura/protezione sia sufficiente.



Una candela profumata fa molto lettore-tipo ma è un regalo molto rischioso e per due motivi: il primo, il profumo, il secondo, la candela.
Il profumo di una candela profumata può essere l'essenza più bella e appagante di tutte che ci riconcilia con noi stessi e con l'universo oppure può essere la più rivoltate delle puzzolenze.
Per fare un regalo del genere bisogna conoscere bene il nostro amico lettore e i suoi gusti in fatto di odori.
Le candele profumate più famose sono certamente le Yankee candle che però hanno dei costi un po' elevati (la jar piccolina credo sia intorno ai 10€, la grande oltre i 20€). Ne esistono di svariati tipi, forme, profumazioni e costi, le uniche cose a cui stare attenti è che siano davvero profumose e che non siano tossiche o radioattive :D
Il secondo problema legato alla candela profumata è che non è detto che per il solo fatto di essere lettori incalliti, allora si adorano anche le candele, i lumini, e tutta quella roba lì.







Un'altra buona idea per un regalo di un lettore potrebbe essere un bel o un caffè particolari ma sottolineo il potrebbe.
Così come per la candela, se è vero che il lettore-tipo predilige bevande calde e fumanti, tuttavia, non è detto.
Potrebbe anche esistere un lettore che va avanti a Coca cola e tè freddi!
Esistono moltissimi tipi di bevande "invernali": Whittard (che ha prezzi medio-alti, il tè di Natale che vedete il foto l'ho preso intorno ai 15€ ma c'è davvero tantissimo tè dentro) propone tè, caffè e cioccolate di vario tipo. Anche Twinings, Yogi o Clipper hanno prodotti interessanti a prezzi contenuti, oppure se volete fare una cosa molto economica ma molto molto carina potete andare da Tiger, comprare il loro tè di Natale (buonissimo, davvero; lo trovate insieme alle spezie, venduto in una busta di plastica trasparente) e confezionarlo voi in un barattolo di vetro che potrete decorare come meglio credete: con 5€ o poco più avrete realizzato un regalo davvero d'effetto.
Io questo regalo l'ho realizzato per me stessa: a casa ho due tè di Natale, quello della Whittard comprato ad Edimburgo e quello regalatomi qualche giorno fa dal consorte. Volevo avere del tè di Natale anche in ufficio ma non mi andava di portare in ufficio una delle mie bellissime lattine, così ho preso il tè di Natale di Tiger (circa 3€), un barattolo di vetro (1€) ed ho stampato un'etichetta...ecco qua il risultato sulla mia scrivania :)





E con questo vi saluto, spero di esservi un po' stata d'aiuto! :)
Fatemi sapere che regali da veri lettori incalliti farete o riceverete!

1 commento:

  1. Io leggendo questo post ho una sola certezza: non riceverò niente di tutto ciò in regalo.
    Vado a piangere in un angolino.

    RispondiElimina

Caro Anonimo, se vuoi insultarmi devi almeno metterci la faccia. Se non lo farai il tuo commento non verrà pubblicato perché allora non sarai una persona che vuole muovere una critica ma solo uno che vuole litigare. E io ho cose ben più serie da fare, nella vita, che litigare con uno che non ha neppure il coraggio delle proprie parole :)