venerdì 24 febbraio 2017

5 cose che... 5 posti in cui mi piacerebbe leggere

posti leggere libro


Il luogo in cui si legge un libro potrebbe sembrare un particolare trascurabile ma non lo è affatto.
I luoghi si legano ai libri, indissolubilmente.
Così potrei raccontarvi di quella volta che ho letto Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare: era il 1995, io avevo 9 anni e mi trovavo con mamma e papà sul fuoristrada col quale avremmo attraversato tutta l'Europa sino a Capo Nord. Non c'è bisogno di dirvi che per me quel libro rimarrà per sempre simbolo del mio viaggio on the road in Scandinavia.

Senza andare così lontano, possiamo comunque riflettere sui luoghi che ci piacciono di più e nei quali leggiamo o ci piacerebbe leggere e perché.
I luoghi sono case che ci troviamo in giro per il mondo. Sono piccoli universi domestici che ritagliamo dalle carte geografiche e dentro i quali ci accoccoliamo, anche solo per poche ore...

Quali sono i luoghi in cui vorreste ritrovarvi immersi nella lettura?

Se volete partecipare a questo "tag" iscrivetevi al "tag originale" di Twin Books Lovers e linkatemi i vostri post/video/foto!


#1 -  CASA AL MARE

luogo leggere casa al mare


Pur essendo un'isolana non amo particolarmente andare in spiaggia d'estate.
Sarà che tollero poco la gente ma il pensiero di andarmi ad ammassare assieme ad altre centinaia di persone su un arido fazzoletto di spiaggia mi angoscia.
Tuttavia, se avessi mai l'occasione di soggiornare in una casa come quella in foto allora sì, lì mi piacerebbe molto essere al mare. E già mi immagino: dopo aver trascorso una mattinata su una spiaggia semi deserta, ritorno a casa, mi accomodo su una di quelle belle poltroncine a righe e mi immergo nella lettura ad oltranza, coccolata da una dolce brezza marina... come vi pare?


#2 - CHALET DI MONTAGNA


luogo leggere montagna


Bella la casa al mare però, parlando di lettura, la morte sua è l'inverno, il freddo, magari anche la neve, il camino e una tazza di roba random bollente, ecco il secondo luogo in cui mi piacerebbe leggere: un piccolo chalet di montagna con fuori meno X gradi e dentro uno scoppiettante camino acceso.

#3 - HYDE PARK, LONDON


luogo leggere hyde park


Hyde Park, London. Ne vogliamo parlare?
Ho scelto il più figo e il più rinomato ma va bene qualsiasi bel parco verde che abbia un albero e un po' di ombra. Persino nella mia brulla Palermo avevo trovato un bel parchetto in cui andare a leggere: era piccolo, c'era giusto un praticello in cui poter stendersi ma io lo adoravo. Poi l'hanno chiuso perché la malavita l'aveva usato per sotterrare rifiuti tossici. #Truestory


#4 - METRO


luoghi leggere metro



Questo più che un desiderio è la mia realtà quotidiana ma mi piace così tanto che inserisco questo non-luogo fra i miei desiderata: leggere in metro.
Adoro, adoro leggere in metro. E' così rilassante, riesco ad immergermi completamente nella lettura - talmente tanto che mi è capitato di perdere la mia fermata!


#5 - SOTTO IL PIUMONE

luogo leggere letto piumone



Anche qui, più che un desiderio è una dolcissima realtà.
Belle le case al mare, i prati verdi a perdita d'occhio ma cosa c'è di più bello, comodo e rilassante del proprio letto e del proprio piumone?
E quante mattine, svegliandomi presto per andare a lavoro ho pensato ma come sarebbe bello rimanere sotto le coperte e leggere tutto il giorno! Tutte le mattine. Tutte.




9 commenti:

  1. Non mi piace leggere in metro, mentre in treno lo faccio spessissimo e adoro i lunghi viaggi.

    RispondiElimina
  2. Concordo con te su tutto e soprattutto per quel che riguarda il piumone. L'unico luogo in cui non riuscirei mai a leggere è in metro, sarà che non sono abituata (nella mia città non ci sono metro), ma mi verrebbe un mal di testa assurdo!

    RispondiElimina
  3. hai detto bene...sotto il piumone è la realtà!!

    RispondiElimina
  4. sotto il piumone è il luogo PERFETTO XD pigrizia portami via!

    RispondiElimina
  5. Meraviglioso l' HYDE PARK di Londra ma...
    il piumone non lo batte nessuno!!! :D

    Eleonora C
    LA BIBLIOTECA DELLA ELE

    RispondiElimina
  6. Amo tutti i tuoi luoghi, sotto al piumone specialmente! XD

    RispondiElimina
  7. Ahahah non c'è niente di più confortante dell'abbinamento piumone+libro!! Abbiamo in comune il parco (io ho proposto quelli di Granada, ma anche Hyde Park non sarebbe affatto male), adoro leggere immersa nel verde *.*
    La metro non c'è in Sardegna, ma penso che mi troverei bene anche io a leggerci, magari in un vagone non troppo affollato!

    RispondiElimina
  8. Confermo che il piumone in inverno è il migliore amico di un lettore :D

    RispondiElimina
  9. Anche io sono per la montagna, la preferisco di gran lunga al mare! (E non solo per la lettura!)
    Ho viaggiato a Roma quotidianamente per un paio di anni in metro e sono rarissime le volte in cui sono risuscita a leggere tranquillamente, il più delle volte ero così incastrata che l'idea di tenere il mano il kindle/libro era impossibile! xD

    RispondiElimina

Caro Anonimo, se vuoi insultarmi devi almeno metterci la faccia. Se non lo farai il tuo commento non verrà pubblicato perché allora non sarai una persona che vuole muovere una critica ma solo uno che vuole litigare. E io ho cose ben più serie da fare, nella vita, che litigare con uno che non ha neppure il coraggio delle proprie parole :)